Incidente stradale, sì alla liquidazione del danno morale calcolato in proporzione al biologico

Autore Segreteria / Data: 25-02-2013 /

A deciderlo la Suprema Corte di Cassazione

La Suprema Corte di Cassazione con la sentenza n.15373 del 13 luglio scorso ha stabilito che, ai fini del risarcimento, il danno morale può essere liquidato in proporzione a quello biologico.
A produrre la decisione il ricorso inoltrato ai giudici del Palazzaccio da parte di una mamma travolta in bicicletta mentre viaggiava con a bordo il figlioletto. A seguito del sinistro la donna decide di chiedere il risarcimento dei danni al conducente della vettura investitrice e, sia il Tribunale che la Corte d’Appello, le danno ragione e condannano l’automobilista al pagamento.
Ma la vittima si dichiara insoddisfatta della liquidazione e decide di fare ricorso in Cassazione perchè le venga ricalcolata la voce attinente il danno morale subito. La Suprema Corte però rigetta il ricorso affermando che non è ammissibile nel nostro ordinamento l’autonoma categoria di danno esistenziale. Per riconoscere la validità del danno temporaneo psichico o esistenziale è necessario infatti che l’illecito subìto sia tale da sconvolgere la quotidianità della vittima, costringendola a forme di vita diverse e, poiché nel caso in esame non è stato ravvisata l’esistenza di un simile sconvolgimento, nega il relativo risarcimento.
Gli Ermellini confermano quindi la liceità della decisione presa dai Giudici territoriali che avevano valutato il danno morale sulla base della comparazione con la misura del risarcimento di quello biologico. (ASAPS)

Storia

Lo S.N.A.P.I.S. è un sindacato costituito nel 1978, nasce dal bisogno degli operatori per il riconoscimento giuridico della professione di Perito Assicurativo e di un giusto onorario per le loro prestazioni.

DETTAGLI

Link

Lo S.N.A.P.I.S segnala ai propri iscritti e visitatori del sito i seguenti link utili inerenti la professione del Perito Assicurativo per essere informati sulle normative e modifiche leggislative in vigore .

DETTAGLI

Corsi

Corso di preparazione alla prova d’idoneità per  l’iscrizione nel Ruolo dei periti assicurativi istituito con decreto legislativo il 7 settembre 2005 n. 209 con successive modifiche con l’art. 157. Approfondisci date e luoghi .

DETTAGLI